IL LIBRO DI ESTER

3 Apr 2020
di Iben Nagel Rasmussen / Odin Teatret
con Iben Nagel Rasmussen e Elena Floris
testo e regia Iben Nagel Rasmussen
arrangiamento musicale Uta Motz e Anna Stigsgaard
filmati Halfdan Rasmussen e Jan Rüsz
foto Jan Rüsz e Morten Stricker
montaggio dei film Torgeir Wethal
spazio scenico Knud Erik Knudsen
grafica Rina Skeel
consigliere alla regia Eugenio Barba
durata 60 minuti
sala piccola (Cieslak)
Orari
Venerdì 3 aprile – ore 21.00
IL LIBRO DI ESTER

Quando nel 2003 mia madre, a 85 anni, sprofondò nella demenza senile e fu ricoverata in una casa per anziani, decisi di portare a termine lo spettacolo che avevo cominciato ad abbozzare: il racconto della sua vita. Nell’ambiente chiuso, ovattato e confortevole di un ospizio, madre e figlia dialogano. L’azione fisica è minima. Parole ripetute e ricordi ostinatamente rievocati fanno trapelare i sogni, le conquiste e i naufragi della vita de Ester. Le canzoni di una lontana giovinezza e i filmini de famiglia ripercorrono mezzo secolo di vicende personali, tra gli avvenimenti storici che scossero la sua generazione. La storia di mia madre è anche una riflessione sull’invecchiare oggi in Danimarca, sulla solitudine e sul distacco.
Nessuno nasce vecchio. Ho voluto prolungare la voce di mia madre. Io sono il “Libro di Ester”.
Iben Nagel Rasmussen


I commenti sono chiusi.