STORIE DAL DECAMERONE. Il caso e l’invenzione

Con Anna Foglietta, Marco D'Amore, Claudio Santamaria
Di Michele Santeramo
Musiche originali Francesco Mariozzi
con i soliti dell’orchestra da camera di Roma Manfred Croci, Luigi Gagliano, Francesco Mariozzi
Produzione Fondazione Teatro della Toscana - Festivaldera 2018
Foto Elektro Domestik Force - V. Marrucci
STORIE DAL DECAMERONE. Il caso e l'invenzione

Chirico e Mariana, da poco sposi, vanno a Parigi per una piccola vacanza, e dentro un teatro si riposano guardando un’opera di Molière. Ma in quel teatro accadrà qualcosa di assolutamente inaspettato, che sarà la nuova peste per i due. Ci sarà una storia del Decamerone, che proprio quando tutto sembra insopportabile, arriverà e saprà guarirli.

Storie dal Decamerone
comprende quattro capitoli: Un amore, Una Guerra, Il Potere, il Caso e l’invenzione.
Ciascuna delle storie raccontate è una storia dell’oggi.
Ciascuna di queste storie è una storia di malessere, di presa di coscienza di quel malessere, di quella propria personale “peste”.
Ciascuno di questi personaggi ha fatto il suo percorso: è finito in una valle, dove alcune persone si raccontano storie, convinti che ogni storia possa essere un faro, e rappresentare una guarigione.
Così, le storie del Decamerone servono oggi a guarire dai nostri affanni privati, dalle nostre necessità, dai nostri dubbi.
Il Decamerone è lo specchio in cui guardarci, per provare a guarire dalla nostra peste


I commenti sono chiusi.