SVEGLIAMI

Prima Nazionale
10 Apr 2019 - 14 Apr 2019
Drammaturgia Michele Santeramo
Regia Roberto Bacci
Musiche Ares Tavolazzi
Produzione Fondazione Teatro della Toscana
Orari
ore 21.00 / domenica ore 17.30
SVEGLIAMI

Svegliami, in prima nazionale al Teatro Era, scritto da Michele Santeramo e diretto da Roberto Bacci, è una riflessione su un mestiere prezioso, il teatro, che ci offre l’occasione di sembrare vivi, e poi di provare ad esserlo davvero.
Una produzione Fondazione Teatro della Toscana.

“Eppure sembriamo tutti svegli. C’è chi rincorre denaro, chi parte per un fronte, chi lascia passare il tempo, chi prende a schiaffi un figlio. Sembriamo presenti, vivi, ecco: sembriamo vivi. Qui c’è qualcuno che si è reso conto, pienamente, che questo nostro sembrare svegli è in realtà l’abitudine al sonno. Nemmeno al sogno, semplicemente al sonno.
Qui c’è qualcuno che si è reso conto che non siamo svegli per niente, che abbiamo nel profondo qualcosa che sonnecchia e non sa dirsi, e quel qualcosa ha a che fare con la nostra più profonda natura, con il nostro essere più intimo.
Qui ci sono mestieranti di teatro, e uno tra loro ha capito che ci dev’essere qualcosa di più importante in questo mestiere, qualcosa che ha a che fare con questo svegliarsi. Alla fine di uno spettacolo, una sera, mi si è avvicinato un ragazzo. Ha detto, semplicemente: io ho sempre pensato che voi, quelli che fate questo mestiere dello spettacolo, siete gente che in fondo non vuole fare niente; stasera ho capito che fate: approfondite, cercate, per tanto tempo, e noi possiamo venire qua, guardarvi, e prenderci quel che avete capito; perché noi dobbiamo correre, fare i nostri mestieri; perché noi siamo treni, voi potete essere le stazioni.
Già, deve essere così, e siamo noi stessi a dovercelo ricordare ogni giorno: facciamo un mestiere prezioso, che ci offre l’occasione di sembrare vivi, e poi di provare ad esserlo davvero”.
Michele Santeramo


I commenti sono chiusi.