K. S. Stanislavskij
La mia vita nell’arte

Piatto Stanislavskij ridotta

A cura di Fausto Malcovati
Traduzione dal russo di Raffaella Vassena

La casa Usher, 2009
collana “Oggi, del teatro”

La mia vita nell’arte non è solo l’autobiografia di uno dei più grandi uomini di teatro del Novecento, è anche uno straordinario libro sulla professione dell’attore, sui suoi segreti, le sue difficoltà, le sue regole, le sue buone e cattive abitudini: è un’indispensabile premessa agli scritti di Stanislavskij sul lavoro dell’attore.
Questa edizione de La mia vita nell’arte è stata un’impresa complessa: oltre a presentare una nuova traduzione, offre un ricco e raro apparato iconografico che documenta l’intera carriera dell’autore e un’appendice con brani del tutto inediti in Italia relativi ai più importanti spettacoli di Stanislavskij.

Tweet about this on TwitterShare on Google+Share on Facebook

I commenti sono chiusi.