Scritture. Scuola di drammaturgia

image2

L’impegno della Fondazione Teatro della Toscana per il Teatro Era, accanto alla storica attenzione per la drammaturgia contemporanea, trova nuove forme e nuovi spazi per l’incontro tra giovani e artisti affermati, come dimostra la settimana di residenza a Pontedera della Scuola di drammaturgia “Scritture”.

Da lunedì 20 a venerdì 24 settembre le lezioni saranno tenute dalla direttrice della Scuola, Lucia Calamaro. Sabato 25 e domenica 26 settembre “salirà in cattedra” il poeta Davide Rondoni.

Contaminazione dei linguaggi, pluralità delle proposte, compresenza di tradizione e innovazione: questa la precisa vocazione del luogo che è stata l’ultima casa di Jerzy Grotowski.

 grafica Studio Luca Sarti e Inserirefloppino

I commenti sono chiusi.